Francesca Duranti - Pensieri e parole

  • Narrow screen resolution
  • Wide screen resolution
  • Auto width resolution
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Cookie Policy
I cookie ci aiutano ad ottimizzare la tua esperienza. I cookie memorizzano le preferenze degli utenti e altre informazioni che ci aiutano a migliorare il nostro servizio, ma non c’è da preoccuparsi: nessuna delle informazioni raccolte sul nostro sito identifica l’utente personalmente.
 
5 minuti con Francesca Duranti - Il pensiero di una scrittrice

In collaborazione con Noi Tv è stata attivata una rubrica televisiva in cui rifletto sui principali fatti che hanno caratterizzato la vita lucchese e italiana degli ultimi giorni.

Guarda le puntate sul web qui >>>

 
Il diavolo alle calcagna (2011)

A cinquantacinque anni e a dieci dalla morte della moglie Daniela, Fabrizio Garrone – scrittore un tempo di successo – comincia a sentirsi il “diavolo alle calcagna” e la notte non riesce piú a dormire per un terribile incubo ricorrente, e anche un po’ per l’ansia di una vita che corre dritta alla sua fine. Dopo qualche tentativo solitario, si affida al dottor Ferri, uno psichiatra senza camice il cui studio ricorda il boudoir di una puttana di frontiera. Con le pillole per dormire, dimagrire ed essere felici, Garrone si ritrova un altro, un fanatico della forma fisica e della vita mondana, la cui autostima si basa su una testuggine di addominali ben sagomati. E anche i sentimenti sembrano dargli un’altra possibilità: una giovane aspirante poetessa e mancata velina lo seduce e lo lusinga. Ma quando lo scrittore scopre che quella che credeva una sua ammiratrice lo ha ingannato, Fabrizio decide di congegnare un delitto perfetto… Ne Il diavolo alla calcagna Francesca Duranti racconta di un uomo che, nel tentativo di sfuggire alla corsa del tempo, un po’ si perde e un po’ si ritrova nella rassicurante e ironica compagnia di se stesso.

Per leggere il primo capitolo clicca qui

Recensione Corriere della sera 6 Luglio 2011: "Nella trappola di Samantha, aspirante poetessa" di Giulia Borgese scarica il file

Recensione IL MATTINO 31 Luglio 2011: "Il moderno Faust della Duranti" scarica il file

 
Manuale di conversazione. Né rissa né noia (2009)
Leggi tutto...Un pamphlet in 20 regole sul piacere della conversazionee sui vizi che inibiscono questo piacere e questa arte. Non è un elogio della conversazione per così dire “all’inglese”, per la quale la regola di base è “non toccare argomenti scottanti” (niente politica, nessuna opinione troppo accesa…, la noia insomma), ma proprio un manuale per imparare a conversare rispettando le opinioni altrui e cercando però di comunicare le proprie, evitando la rissa.
Leggi tutto...
 
Altri articoli...
Advertisement
Advertisement